ITA / ENG

GIOVANNI ZAFFAGNINI
Sip e BUS

Sip e BUS (1994 - 2007)

dall'interno di cabine telefoniche e fermate degli autobus


Qualunque sia la cosa che si guarda, anche – e forse di più – se filtrata attraverso i vetri sporchi delle fermate degli autobus e delle cabine telefoniche (quando ci si andava per telefonare). Stiamo lì, assorti, e tra noi e il mondo c'è un fragile schermo, sul quale però facciamo un grande affidamento: lo schermo ci illude di poter difenderci da ciò che vediamo, dagli effetti del sentire, del sentimento. Un sentimento di sconforto per la bruttezza, l'insignificanza di ciò che ci circonda, che sono poi – la bruttezza, l'insignificanza – una specie di condanna che ci colpisce: di non poter trovare salvezza, speranza, appigli per ripartire.

Piero Orlandi
dalla presentazione della mostra presso la Galleria Spazio Lavì!, Sarnano (MC), 2012


[  IMMAGINI  ]
Copyright © 2015 Giovanni Zaffagnini.
All rights reserved.